rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità Nichelino / Piazza Principe Amedeo, 7

Nichelino, nuova vita per Stupinigi: la Regione la candida per il Pnrr. Restyling completo e una cittadella con negozi

Progetto da 25 milioni di euro

Il recupero di Stupinigi, a Nichelino, sarà candidato quale progetto bandiera regionale per il Pnrr, il Piano nazionale di ripresa e resilienza. 

Il progetto sarà presentato a bando sulla misura 2.1 «Attrattività dei Borghi» finanziato dal Governo, con l’obiettivo di creare dei poli di interesse turistico-culturali capaci di stimolare anche il ripopolamento.

Venti i milioni di euro che saranno a disposizione tramite il Pnrr mentre altri cinque arriveranno nell’ambito della programmazione del Fondo europeo di sviluppo regionale. L'obiettivo sarà quello di recuperare l'area della Palazzina di Caccia e una cittadella adiacente con negozi, attività artigianali e commerciali.

«Il Piemonte – sottolineano il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Cultura, Turismo e Commercio Vittoria Poggio - è pronto a raccogliere questa sfida, il progetto è ambizioso ma abbiamo le capacità e le forze per farlo crescere e per portarlo a compimento. Stupinigi non ha nulla da invidiare ai Castelli della Loira, diventerà una seconda Reggia di Venaria, un polo attrattivo non solo per le sue bellezze. E se Venaria ha principalmente una vocazione culturale e artistica, per il concentrico di Stupinigi immaginiamo una configurazione innovativa e particolare, storica e architettonica, ma allo stesso tempo rurale ed esperienziale. Il progetto di recupero, infatti, non coinvolgerà solo la Residenza reale, ma anche le sue cascine e le antiche botteghe».

Secondo Regione e città di Nichelino, il programma «Stupinigi 2030» ha tutti i requisiti richiesti dalle linee di indirizzo ministeriali su questa specifica misura: riconoscibilita? storica della struttura, borgo a rischio abbandono, comune localizzato in una area protetta, comune localizzato in area di valore paesaggistico e l’interesse culturale.

«Siamo orgogliosi di questa candidatura - affermano entusiasti Giampiero Tolardo, sindaco di Nichelino, e Diego Sarno, consigliere regionale e già assessore alla cultura nichelinese -. Stupinigi è il fiore all’occhiello del nostro territorio: in questi anni ci siamo impegnati, anche attraverso il Protocollo dei Sindaci, per valorizzare l'area dal punto di vista storico-artistico e come polo culturale e ambientale con eventi di interesse internazionale come Stupinigi Sonic Park. L'esito positivo del bando, grazie alla collaborazione con la Regione Piemonte, permetterà a Stupinigi di continuare ad essere motivo di orgoglio del territorio, diventando sempre di più punto di riferimento culturale dell’intero Piemonte, e a noi di mantenere un impegno preso con il nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nichelino, nuova vita per Stupinigi: la Regione la candida per il Pnrr. Restyling completo e una cittadella con negozi

TorinoToday è in caricamento