Entro cinque anni, ecco il nuovo ponte che collegherà le due cittadine

Progetto già quest'anno

Il ponte di Settimo e Castiglione

Nel 2016, un alluvione aveva danneggiato il ponte che collega Settimo con Castiglione, creando forti disagi a residenti, studenti e pendolari. 

Quest'anno, però, verrà redatto il progetto per la nascita del nuovo ponte, che sarà moderno, sicuro e permetterà l'utilizzo anche a biciclette e pedoni. 

In un primo incontro il vicesindaco della Città Metropolitana Marco Marocco, il sindaco di Castiglione Loris Lovera e l’assessore alla mobilità di Settimo, Alessandro Raso, hanno iniziato a lavorare sui prossimi passi operativi: l’opera dovrebbe essere completata nel giro di cinque anni. 

Il finanziamento dell’opera, il cui costo si aggira sui 12 milioni di euro, arriva dai Ministeri delle Infrastrutture e dell'Economia con i fondi del “decreto Ponti”.

Il nuovo ponte avrà due corsie destinate ai veicoli, una pista ciclabile e un passaggio pedonale e consentirà di sostituire l’attuale infrastruttura che negli ultimi anni ha avuto bisogno di numerosi interventi di messa in sicurezza.

Il finanziamento ministeriale è programmato su 5 annualità. I primi finanziamenti saranno quelli necessari per la parte di progettazione, e impegneranno gran parte delle prime due annualità, si dovrà quindi procedere all’assegnazione dell’appalto e infine nelle ultime due annualità si procederà alla costruzione del nuovo ponte.

In questi mesi, le parti si ritroveranno per capire quali delle due ipotesi progettuali sia la migliore: la prima prevederebbe la realizzazione di un ponte provvisorio, con l'abbattimento di quello vecchio e la ricostruzione sul tracciato attuale.

La seconda, invece, prevede la realizzazione del ponte definitivo a monte di quello attuale, che verrebbe mantenuto durante la fase di cantiere.

In entrambi i casi, le auto potranno continuare a circolare.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Paziente si lancia dalla finestra dell'ospedale: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento