Senza biglietto a bordo dei mezzi Gtt: ora la multa si può pagare anche online

Sul sito dell’azienda la possibilità di pagare entro 60 giorni le multe ricevute sui mezzi 

Immagine di repertorio

Da venerdì 1° novembre sarà possibile pagare online sul sito GTT le multe ricevute a bordo dei mezzi pubblici in caso di mancato pagamento del biglietto. Sul sito GTT sarà attiva una sezione dedicata a cui si accede senza registrazione: necessari solamente i dati personali, un indirizzo email, il numero e l’importo della sanzione. Si potrà pagare con carta di credito (o prepagata) del circuito Visa, Mastercard o American Express.
 
Sarà possibile pagare online le sanzioni non oltre 60 giorni dalla data indicata sul verbale. Ecco ad esempio gli importi relativi al trasporto urbano: 51 euro entro sette giorni, 100 euro entro 60 giorni. In entrambi i casi andrà aggiunto il prezzo del biglietto (1.70 euro).
A titolo di ricevuta, dopo il pagamento sarà inviata una email di conferma dell’avvenuta transazione.
 
Se il pagamento avviene immediatamente tramite i controllori a bordo del mezzo, si potrà continuare a usufruire di un’ulteriore riduzione dell’importo della multa. In ogni caso la formula ridotta, sempre dal 1° novembre, in applicazione di una legge regionale, passerà dagli attuali 25 euro a 35 euro. Rimane questo il modo più economico per mettersi in regola: con un risparmio del 30% rispetto alla cifra prevista per chi provvede al pagamento entro 7 giorni. Ulteriori informazioni su modalità ed importi sul sito GTT.
 
Qui sottol’informativa ai clienti che verrà affissa sui mezzi e diffusa online. 

pagamento multa gtt senza biglietto-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento