rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Attualità Sauze d'Oulx

Sauze d'Oulx dice addio a Delfo Baccon, ristoratore e pittore soprannominato "L’artista del Balcone delle Alpi"

Aveva 94 anni

La Val di Susa dice addio a Delfo Baccon. "L’artista del Balcone delle Alpi", come veniva soprannominato, si è spento alla veneranda età di 94 anni. 

Albergatore con la passione della pittura, era nato a Salbertrand nel 1928. Dopo essersi sposato con l'amata Maria Luisa, aveva provato a cercare fortuna in Sud America, aprendo un piccolo albergo. Più precisamente sull'isola di San Anrès, in Colombia, nei Caraibi. 

Poi, tornato in Valle, aveva deciso di vivere a Sauze d'Oulx. Continuando con la pittura e iniziando anche a donare quadri all'Ecomuseo Colombano Romean e al Parco Gran Bosco di Salbertrand.

Ma soprattutto dando avvio alla sua attività di albergatore, essendo proprietario dell'hotel-bar-ristorante “Derby", in piazza Terzo Reggimento Alpini.

Un'attività molto rinomata e apprezzata da turisti e residenti e che, poco prima della pensione, aveva ceduto al figlio Maurizio. Avendo così molto più tempo da dedicare alla sua passione, Baccon era riuscito ad aprire una propria galleria in via Monfol.

Oggi pomeriggio, mercoledì 30 marzo 2022, i funerali nella chiesa di San Giovanni Battista a Sauze d’Oulx. Baccon lascia la moglie Maria Luisa e i figli Alvaro, Marina, Maurizio e Walter.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sauze d'Oulx dice addio a Delfo Baccon, ristoratore e pittore soprannominato "L’artista del Balcone delle Alpi"

TorinoToday è in caricamento