menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto di covid il dottor Claudio Viano, medico ed ex consigliere comunale a San Mauro

Non era vaccinato perché allergico

Cordoglio a San Mauro per la morte del dottor Claudio Viano, medico generale e medico dello Sport. Aveva 68 anni ed è morto stanotte, mercoledì 7 aprile 2021.

Viano da tre settimane era ricoverato in ospedale, dove stava battagliando contro il maledetto covid-19. La sua abnegazione per il lavoro lo aveva portato in studio fino a poche ore dalla scoperta della sua positività. Poi l'aggravarsi delle sue condizioni di salute e il ricovero d'urgenza al Giovanni Bosco, dove è poi morto, in un letto della terapia intensiva.

Il medico non era vaccinato contro il coronavirus perché era allergico e, anzi, stava aspettando di potersi vaccinare in sicurezza in una struttura ospedaliera che tenesse sotto controllo gli effetti. Purtroppo non ne ha avuto il tempo. È sempre stato professionale fino all'ultimo: ha visitato i pazienti sempre indossando mascherina, guanti e visiera in plexiglass.

Lo stimato medico era anche impegnato a livello politico: era stato anche consigliere comunale e, da tempo, aveva abbracciato la lista civica "Alternativa Democratica", con la quale stava già dando una mano in vista delle elezioni amministrative dell'ottobre 2021.

Medicina, politica e anche associazionismo: era infatti presidente dell'associazione "Officina Città Futura".

I funerali verranno celebrati venerdì 9 aprile 2021, alle 15.30, direttamente nel cimitero di San Mauro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento