Juventus in lutto: è morto l'ex calciatore Benito Sarti

Aveva 83 anni

Benito Sarti, aveva 83 anni

A distanza di pochi giorni dalla morte di Pietro Anastasi, la Juventus piange quella di Benito Sarti, terzino bianconero tra il 1958 e il 1968. Aveva 83 anni ed è morto oggi, martedì 4 febbraio 2020 nella sua Padova, che gli aveva dato i natali il 23 luglio del 1936. 

Terzino e "centromediano" - come ai tempi veniva chiamato il centrocampista - debuttò in serie A con la maglia del Padova, per poi trasferirsi alla Sampdoria, preludio all'arrivo in bianconero: con questa maglia, 252 presenze totali e una sola rete, quella messa a segno a Bergamo in un pirotecnico Atalanta-Juventus 3-6 nel 1963. 

La sua carriera si concluse nel Varese, nella stagione '68-'69. Nel complesso, Sarti vinse tre scudetti, tre Coppe Italia e una Coppe delle Alpi, tutti con la Juve.

In Nazionale, invece, collezionò sei presenze. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus Piemonte: 403 deceduti risultati positivi al virus, oggi morti anche due operatori sanitari

Torna su
TorinoToday è in caricamento