menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vestiti ispirati ai cani e ai gatti, Momonittu apre il primo negozio monomarca a Torino

Brand per l’abbigliamento 0-12 anni

Momonittu, brand per l’abbigliamento 0-12 anni, apre la sua prima fashion boutique a Torino in via Cibrario 19. Il punto vendita sarà inaugurato venerdì 26 ottobre a partire dalle 16. “I negozi Momonittu rappresentano una novità assoluta sul mercato, hanno una fortissima identità e sono pensati per piacere ai bimbi ancor prima che ai genitori. È una grande soddisfazione aprire il primo punto vendita proprio a Torino, la mia città” afferma Alessandro Ponte, uno dei soci fondatori della Canegatto S.r.l. l’azienda che si occupa dello sviluppo commerciale del marchio. 

Momonittu (dove Momo sta per “pesca”, ovvero il nome per gatti più diffuso in giappone, e nitto significa “lavorato a maglia”) è una linea di abbigliamento decisamente unica e originale, studiata per ispirare e stimolare la creatività di chi la indossa. Il brand, i capi d’abbigliamento e i numerosi accessori, sono fortemente caratterizzati dalla presenza di un gatto e di un cane stilizzati, i migliori amici a quattro zampe di adulti e bambini. Questa precisa scelta stilistica è legata all’amore per gli animali e la voglia di prendersi cura di loro, che Momonittu vuole trasmettere a tutti i bambini.  

Il negozio

Il negozio, con una superficie di 65mq si trova in un’elegante palazzina liberty a cavallo fra i quartieri Cit Turin e San Donato, a due passi da Piazza Statuto.  È uno spazio pensato per piacere ai bambini, luminoso e caratterizzato dal rosso, il colore che esprime amore, gioia, vitalità e maggiormente stimola la loro fantasia e la loro creatività. 
Proprio la creatività è al centro di una delle frasi più celebri di Pablo Picasso, “tutti i bambini sono degli artisti”: per questo da Momonittu sarà presente una vera e propria Art Gallery. Alle pareti saranno esposti 15 quadri dove, a rotazione, saranno posizionati i disegni che i bambini delle scuole della città realizzeranno. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento