La Regione dice "sì" alla lettura di giornali e riviste negli esercizi pubblici e al gioco delle carte nei circoli

Cirio firma l'ordinanza

Immagine di repertorio

La Regione Piemonte dà il via libera alla consultazione dei quotidiani e di riviste negli esercizi pubblici e al gioco delle carte nei circoli.

Quest'oggi, sabato 11 luglio 2020, il governatore Alberto Cirio ha firmato l'ordinanza che reintroduce la possibilità di consultazione di giornali e quotidiani all’interno di bar ed esercizi pubblici. Contestualemente potrà riprendere anche il gioco a carte nei circoli ricreativi.

L’ordinanza è stata emanata alla luce dei pareri favorevoli del "Settore Prevenzione dell’Assessorato regionale alla Sanità" e degli "esperti dei gruppi di lavoro tecnico-scientifici", che ne hanno valutato la compatibilità con l’attuale situazione epidemiologica, che anche nell’ultimo "Report 8 della Fase 2" trasmesso dal Ministero della Salute indica in Piemonte un "basso livello di rischio e zero allerte".

Le due attività dovranno però essere svolte nel rispetto delle apposite *Linee guida* approvate dalla Giunta regionale.

In particolar modo, per il gioco delle carte sarà obbligatorio indossare la mascherina, igienizzare frequentemente le mani e le superfici utilizzate, rispettando il distanziamento fisico di almeno un metro tra i giocatori delle stesso tavolo e tra tavoli adiacenti.

Auspicabile, anche se non obbligatorio, l’utilizzo dei guanti monouso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la lettura dei giornali si affida al gestore del locale l’obbligo di assicurare prima e dopo la manipolazione della copia la sanificazione delle mani degli utenti, che dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina. Al gestore viene anche raccomandato di mettere a disposizione più copie della medesima testata e di rimuoverle a fine giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento