Torino, "Siete i veri eroi del nostro tempo": la lettera di un uomo strappato alla morte da due poliziotti

Si era sentito male senza poter chiamare aiuto

La lettera scritta dall'uomo salvato dagli agenti

"La ringrazio dal profondo del cuore per aver contribuito a salvarmi la vita. Pregherò per lei e per la sua famiglia in ogni giorno della mia vita che, grazie a lei, posso ancora avere. Un ringraziamento anche a tutti i suoi colleghi che, con la loro presenza, rendono meno dura la vita delle persone indifese, affrontando eroicamente le diverse situazioni critiche. Siete i veri eroi del nostro tempo".

Questa la lettera che un uomo di 66 anni ha consegnato ai due poliziotti del commissariato Madonna di Campagna che qualche settimana fa hanno salvato la sua vita. 

L’uomo, solo in casa, si era sentito male senza poter chiamare aiuto. Ad avvisare la Polizia un parente residente fuori regione, preoccupato per non aver avuto sue notizie per un giorno.

Gli agenti, quando sono entrati nel suo appartamento, utilizzando una copia delle chiavi in possesso a una vicina, lo hanno trovato riverso sul pavimento privo di sensi.

Grazie alle loro manovre di primo soccorso l’uomo ha ripreso conoscenza per poi essere preso in cura dai sanitari del 118. 

Torino Madonna Campagna salvataggio uomo malore lettera 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento