menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sindaca Chiara Appendino

La sindaca Chiara Appendino

Torino, blocchi diesel Euro4, Appendino scrive a Cirio: "Serve una deroga"

Dopo le proteste dei sindaci dei giorni scorsi

Dopo le polemiche dei giorni scorsi da parte di alcuni sindaci dell'area metropolitana, tra cui Venaria, oggi, lunedì 4 gennaio 2021, anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha scritto una lettera al governatore della Regione, Alberto Cirio, per chiedere di valutare, alla luce dell’attuale contesto di emergenza sanitaria, una deroga delle misure emergenziali nel capoluogo piemontese - e nell'area metropolitana - previste dal Protocollo Padano.

Non solo. Nella stessa lettera, infatti, Appendino chiede a Cirio di convocare con urgenza il “Tavolo qualità dell'aria” per aggiornamenti sulle misure previste in merito all'introduzione della scatola nera e agli interventi sui riscaldamenti, come già richiesto a dicembre dal “Tavolo metropolitano”.

Anche la consigliera metropolitana, Barbara Azzarà, che si occupa anche delle questioni legate alla mobilità, applaude alla lettera della sindaca: "A dicembre avevamo chiesto un incontro all'assessore regionale Marnati per evitare di arrivare al 4 gennaio 2021 in questa situazione. Il blocco dei diesel Euro4 è un provvedimento di natura strutturale. Ora vorremmo che quel famoso incontro, più volte rinviato, diventi realtà già nel giro dei prossimi giorni. In modo tale che vi sia omogeneità di azioni da parte di tutti i sindaci. Trovo particolare che vi siano amministratori locali che abbiamo deciso di non firmare l'ordinanza, permettendo ai proprietari di queste auto di circolare liberamente nel loro territorio".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento