rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità Venaria Reale / Piazza Martiri Libertà, 1

Intitolata al compianto giornalista Fabio Artesi la sala giunta del Comune di Venaria

Mozione approvata all'unanimità: inaugurazione a dicembre

Con 22 voti favorevoli su 22 presenti, il consiglio comunale di Venaria ha deciso di intitolare la sala giunta comunale alla figura di Fabio Artesi, il compianto giornalista e fotografo venariese morto a soli 56 anni il giorno di Natale di un anno fa a causa di complicanze legate al Covid-19. 

La mozione, presentata direttamente dal sindaco Fabio Giulivi, è stata approvata ieri sera, lunedì 8 novembre 2021. Un lungo e spontaneo applauso è partito subito dopo l'avvenuta ratifica del provvedimento.  

Con la stessa mozione, è stato anche creata una menzione speciale nella prossima edizione di “Venaria in Corto”, concorso cinematografico per cortometraggi, realizzato dalla Città di Venaria e dedicato ai giovani.

"La notizia della sua prematura scomparsa ha sconvolto tutta Venaria, tenuto conto del ruolo che Fabio Artesi ha sempre avuto non solo come giornalista ma anche come promotore di iniziative benefiche a scopi sociali. Da più parti, in questi mesi, è emersa la volontà di poter ricordare Fabio con un gesto simbolico e permanente. E lo avevo anche promesso in occasione dei funerali, alla famiglia e a tutti i presenti: entro l'anno ricorderemo Fabio come merita. Non solo con una targa ma anche con una specifica menzione in una prossima iniziativa culturale organizzata dalla Città. Qualche settimana fa abbiamo incontrato la famiglia per chiedere loro un parere su questo duplice modo di ricordarlo. Ottenuto il parere positivo di sua moglie Simona e della figlia Sonia, ho personalmente redatto questa mozione proprio per evitare cappelli politici e strumentalizzazioni politiche di questo gesto così grande, dedicato ad un uomo, ad un professionista, ad un padre di famiglia morto così giovane per via di una malattia che stiamo provando in ogni modo a combattere, con precauzioni e l'uso fondamentale del vaccino. Perché la sala giunta? Perché la città non ha una sala stampa ma quella stanza, attigua alla sala consiliare, è sempre stata utilizzata dai giornalisti di cronaca politica, tra i quali Fabio Artesi, quale luogo dove scrivere o incontrare i politici durante le fasi del consiglio stesso e, più volte, è stata anche teatro di conferenze stampa", spiega Giulivi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intitolata al compianto giornalista Fabio Artesi la sala giunta del Comune di Venaria

TorinoToday è in caricamento