menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nuova piazza Statuto

La nuova piazza Statuto

Una intera piazza illuminata a led, per risaltare le architetture e i monumenti

Grazie a Iren

Da questa sera, venerdì 10 luglio 2020, piazza Statuto sarà dotata di un nuovo sistema di illuminazione architettonica, interamente progettato da Iren, insieme alla Città e alla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città di Torino. 

Questo grazie ai 24 nuovi proiettori a led per l’illuminazione delle facciate della piazza - ciascuno con potenza di 160 Watt - e ai nove nuovi proiettori a led da 70 Watt l'uno dedicati invece al monumento al Traforo del Frejus, dove gli esperti spiegano come verrà esaltata, d'ora in poi, la tridimensionalità della fontana, ma anche i gruppi scultorei.

Complessivamente, il consumo annuale stimato sarà pari a 9.700 KW. Ovvero la metà di quanto sarebbe stato necessario per un impianto di illuminazione con tecnologia tradizionale.

Il nuovo sistema permetterà anche di migliorare l'effetto di illuminazione dei corpi a sei lanterne presenti nella piazza. 

Piazza Statuto è la prima piazza torinese ad essere illuminata completamente a led, mentre è la quinta a beneficiare - dopo piazza Castello, piazza San Carlo, piazza Vittorio Veneto e piazza Carignano - a beneficiare di una spettacolare illuminazione artistica.

Torino piazza Statuto prima illuminazione led Iren-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento