Attualità Crocetta / Corso Filippo Turati

Rimborso abbonamenti lockdown: Gtt diffidata dall'Autorità di Regolazione dei Trasporti

Dopo l'esposto del Movimento Consumatori

Immagine di repertorio

Gtt è stata diffidata dall'Autorità di Regolazione dei Trasporti dopo l'esposto presentato dal Movimento Consumatori in merito al tema del rimborso o proroga degli abbonamenti che non sono stati usufruiti durante l'emergenza Coronavirus e i mesi di lockdown.

"A oggi Gtt non ha fornito alcuna risposta alle decine di richieste che il Movimento Consumatori Torino ha presentato a nome e per conto dei suoi associati, nonostante siano trascorsi quasi due mesi dall’entrata in vigore del Decreto Rilancio", spiegano dall'Autorità di Regolazione. 

E il Decreto Rilancio spiega come i possessori di abbonamenti non fruiti durate il lockdown abbiano diritto o ad un voucher di valore pari all'abbonamento o, in alternativa, al prolungamento della sua durata per un periodo pari a quello di mancato utilizzo.

E così L'Autorità ha diffidato Gtt a fornire un "riscontro al Movimento Consumatori entro 15 giorni, tenuto conto della rilevanza delle questioni segnalate”.

“Un plauso all’Autorità dei Trasporti che ha acceso un riflettore su GTT” afferma Marco Gagliardi, presidente di Movimento Consumatori Piemonte. “Nel caso in cui l’azienda continui a trincerarsi dietro a imprecisate difficoltà applicative della disposizione o alla necessità di coordinarsi con altri gestori nel trasporto, chiederemo l’intervento anche dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato perché vengano valutate eventuali restrizioni della concorrenza o pratiche commerciali scorrette nei confronti degli utenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimborso abbonamenti lockdown: Gtt diffidata dall'Autorità di Regolazione dei Trasporti

TorinoToday è in caricamento