Coronavirus, nasce "#ilparcoelamiascuola": giochi e attività per i bambini fino a 10 anni

Accordo Comune, nidi, parking e associazioni

Immagine di repertorio

Si chiama "#IlParcoE'LaMiaScuola" ed è il nuovo progetto di animazione nei parchi cittadini per i bambini fino a 10 anni voluto e organizzato dall'Amministrazione Comunale di Grugliasco per venire incontro alle famiglie in queste settimane di emergenza Coronavirus.

Il nuovo servizio, che partirà lunedì 9 marzo 2020, si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, fino a quando le scuole rimarranno chiuse come da decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri e vede il coinvolgimento del personale dei nidi e baby parking in concessione e convenzione e della ristorazione collettiva, con la collaborazione delle cooperative del territorio legate al mondo dello sport e del movimento.

Le attività si svolgeranno sempre all’aperto, secondo le prescrizioni indicate dal Governo, nei parchi vicino alle scuole, con l'azienda Camst - che si occupa delle mense a Grugliasco - che offrirà la merenda al mattino e al pomeriggio. 

I parchi coinvolti nel progetto e dove da lunedì si vedranno le magliette #ilparcoelamiascuola sono: Porporati, via Cln/Caduti sul lavoro, Donatori di sangue a Borgo Nuovo, Paradiso, San Sebastiano, Kimberley, Ceresa.

"Alla considerazione generale delle difficoltà per i gestori di nidi e baby parking in concessione e convenzione, dell’assistenza all’handicap, del trasporto scolastico per disabili e della ristorazione collettiva che si traducono in effetti negativi sull’occupazione e sulla sostenibilità delle cooperative si aggiunge il fatto che il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri invita i Comuni e le associazioni a offrire attività ricreative alternative a quelle che non si possono svolgere purché si effettuino all’aperto  senza creare assembramenti – afferma il sindaco di Grugliasco Roberto Montà – Abbiamo quindi pensato di cogliere il suggerimento offrendo un servizio all’aperto coinvolgendo gli educatori dei nidi e dei baby parking, il personale che si occupa di assistenza specialistica individuale e quello della Camst che può garantire la merenda al mattino e al pomeriggio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento