Attualità

Isolato per la prima volta a Torino il virus della variante Delta

La variante, responsabile dell'aumento generale dei contagi, sta preoccupando tutto il mondo

È stato isolato in Piemonte, per la prima volta, il virus della variante Delta del coronavirus. Già dallo scorso 26 giugno nella nostra regione erano stati identificati otto casi della variante che sta diventando preponderante in altri paesi e che in questi giorni sta preoccupando nuovamente tutto il mondo, ed è stato proprio grazie a questi caso che è stato possibile isolare il virus.

Obiettivo: verificare l'efficacia dei vaccini 

A renderlo noto l'Asl di Torino: l'obiettivo è stato centrato dal laboratorio di Virologia e Microbiologia dell'Asl, diretto dalla dottoressa Valeria Ghisetti, in collaborazione con l'Istituto per la Ricerca sul Cancro di Candiolo. Lo studio è stato svolto dalla dottoressa Maria Grazia Milia e dalla dottoressa Rita Proia, che già lo scorso anno avevano isolato il “coronavirus piemontese”.

Aver isolato il virus permetterà di studiare la produzione di anticorpi neutralizzanti nelle persone che hanno ricevuto il vaccino. In uno scenario generale in cui esistono ormai diverse varianti, da quella indiana a quella sudafricana, e in cui la curva dei contagi è in risalita - seppur al momento in modo contenuto in Italia - ciò che conta è appurare che i vaccini a disposizione siano efficaci.

Zone bianche a rischio 

Secondo i modelli matematici a fine agosto, potremmo arrivare attorno agli 11mila contagi giornalieri: restano da vedere le ospedalizzazioni e i decessi, che con le vaccinazioni, come si spera dovrebbero risultare decisamente inferiori rispetto ai mesi scorsi. Per alcune regioni, dove la risalita dei contagi è stata più evidente in questi giorni e fra cui il Piemonte al momento non è presente, il governo sta anche pensando a un ritorno dalla zona bianca - fascia in cui si trova tutta l'Italia dallo scorso 28 giugno - alla zona gialla. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isolato per la prima volta a Torino il virus della variante Delta

TorinoToday è in caricamento