Coronavirus Piemonte: il bollettino di lunedì 7 settembre

37 nuovi casi

Oggi, lunedì 7 settembre, sono 37 in più rispetto a ieri i casi di persone positive al coronavirus. Tra loro ci sono 23 asintomatici mentre i casi importati sono 14 su 37. Ammontano quindi a 33.293 i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, così suddivisi su base provinciale: 4.210 Alessandria, 1.925 Asti, 1.084 Biella, 3.169 Cuneo, 3.069 Novara, 16.585 Torino, 1.585 Vercelli, 1.193 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 287 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 186 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Rispetto a ieri, rimane stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva (8 persone in totale) e diminuisce il numero dei ricoverati non in terapia intensiva (oggi sono 105, 6 in meno). Le persone in isolamento domiciliare sono 1.639. I tamponi diagnostici finora processati sono 614.752 di cui 344.898 risultati negativi.

Un decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione, ma risale ai giorni scorsi e solo successivamente è stato accertato come decesso Covid. Il totale è quindi 4.151 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 681 Alessandria, 256 Asti, 208 Biella, 399 Cuneo, 374 Novara, 1.837 Torino, 224 Vercelli, 132 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 40 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26.975 (più 21 rispetto a ieri), mentre altri 415 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Coronavirus, il bollettino di oggi in Italia: i focolai e le ultime notizie 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento