menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coronavirus Piemonte: il bollettino di martedì 18 agosto

La lista dei numeri utili per chi rientra dall'estero

Oggi, martedì 18 agosto, sono 27 in più rispetto a ieri i casi di persone positive al coronavirus. Tra loro ci sono 19 asintomatici mentre i casi importati sono 13 su 27. Ammontano quindi a 32.127 le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte da inizio epidemia. 

Rispetto a ieri aumenta (più uno) il numero dei ricoverati in terapia intensiva (3 persone in totale) e aumenta il numero dei ricoverati non in terapia intensiva (oggi sono 80, più 5). Le persone in isolamento domiciliare sono 814. I tamponi diagnostici finora processati sono 540.445 di cui 296.626 risultati negativi.

Un decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione. Il decesso non è avvenuto nelle ultime 24 ore, ma nei giorni precedenti e solo successivamente accertato come decesso Covid. Il totale è di 4.141 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 681 Alessandria, 256 Asti, 208 Biella, 398 Cuneo, 373 Novara, 1831 Torino, 222 Vercelli, 132 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 40 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Coronavirus, il bollettino del 18 agosto: c'è una notizia buona e una meno buona

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 26. 533 (più 8 rispetto a ieri), mentre altri 556 sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

 Rientri in Piemonte dall'estero: oggi la Regione ha aggiornato i numeri di telefono e le e-mail da contattare in caso di bisogno o domande.

Coronavirus rientri in Piemonte numeri da contattare-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento