menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coronavirus in Piemonte, 1.033 nuovi casi (raddoppiati): il bollettino di giovedì 15 ottobre 2020

Crescono anche i ricoveri

Sono ben 1.033 i nuovi casi di coronavirus scoperti oggi, giovedì 15 ottobre 2020, in Piemonte: sono raddoppiati rispetto a ieri. I tamponi eseguiti sono stati 14.142, con un tasso di positività del 7,2% (dato più alto della media nazionale). Dei nuovi contagiati, 663 sono del tutto asintomatici. Tre, invece, i decessi comunicati nel pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione, di cui nessuno verificatosi oggi (provengono dunque dalle autopsie su deceduti nei giorni precedenti).

Il totale è di 4.190 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 688 Alessandria, 257 Asti, 212 Biella, 402 Cuneo, 385 Novara, 1.845 Torino, 227 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 41 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. I contagi crescono invece a quota 41.074, così suddivisi su base provinciale: 4.733 Alessandria, 2.219 Asti, 1.353 Biella, 4.352 Cuneo, 3.879 Novara, 20.724 Torino, 1.828 Vercelli, 1.318 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 344 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 324 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono cresciuti di sette unità e ora sono 40, mentre i ricoveri negli altri reparti sono cresciuti di 33 unità e ora sono 595. Le persone in isolamento domiciliare sono 6.673

I pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 29.049 (+111rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3.541 (+7) Alessandria, 1.658 (+3) Asti, 908 (+3) Biella, 2.832 (+11) Cuneo, 2.717 (+27) Novara, 14.765 (+52) Torino, 1.390 (+5) Vercelli, 1.039 (+2) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 199 (+1) provenienti da altre regioni. Altri 527 sono in via di guarigione, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Coronavirus, il bollettino di oggi in Italia 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento