Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità Centro / Piazza Palazzo di Città, 1

"Segna per noi Blackstone": nuova contestazione a Urbano Cairo sotto al municipio di Torino

In occasione del 16esimo anniversario dall'acquisto della società

Uno dei manifesti apparsi oggi a Torino

Nel giorno in cui festeggia il 16esimo anno di presidenza, il patron del Torino, Urbano Cairo, è stato contestato nel pomeriggio odierno, giovedì 2 settembre 2021, in piazza Palazzo di Città, sotto il municipio di Torino.

Ovvero a poca distanza da dove, il 2 settembre del 2005, si affacciò con un drappo granata in mano salutando la folla che lo accolse da vero salvatore, visto che in quella drammatica estate il Toro era fallito e il suo futuro era piuttosto incerto.

I tifosi, da tempo, chiedono al presidente di farsi da parte. Oggi pomeriggio hanno esposti diversi striscioni: "A Papa Urbano eri eletto, ora fai come Papa Benedetto", piuttosto che "Segna per noi Blackstone", rievocando la contesa giudiziaria tra Cairo e Blackstone per l'immobile milanese sede di Rcs e Corriere della Sera, con la causa ancora in atto, in Italia e in America, e dove la società americana chiede un risarcimento pari a 600 milioni di euro. 

E gli "anti Cairo" auspicano una vittoria americana, magari sperando - ma non è per nulla automatico, anzi - che questa società acquisti anche il Torino, sperando in un futuro più radioso.

Tra gli altri striscioni, oltre all'ormai tradizionale "Cairo Vattene" è apparso anche "Nel 2005 sul balcone. Ora sappiamo: sei un buffone".

Contestazione a parte, per il momento di società o imprenditori che vogliano comprare il Toro neanche l'ombra. A meno che non si considerino tali le cordate misteriose con tanto di fumose conferenze stampa piuttosto che altre persone che, a oggi, hanno solo millantato interesse. O si sono scoperti, nel tempo, avere problemi giudiziari

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Segna per noi Blackstone": nuova contestazione a Urbano Cairo sotto al municipio di Torino

TorinoToday è in caricamento