rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Piero Chiambretti ha di nuovo il covid: "Regalo di Natale: sono positivo. Sto comunque bene"

A distanza di quasi 2 anni

Piero Chiambretti è di nuovo positivo al coronavirus. La notizia è arrivata ieri dal suo profilo Instagram: “Regalo di Natale: sono positivo. Sto comunque bene”. In un’intervista rilasciata al Corriere della Sera ha spiegato come l’ha scoperto e ha detto di rimanere un convinto sì vax. Il conduttore torinese 65enne si era ammalato nel marzo 2020 e per questo era stato ricoverato all’ospedale Mauriziano di Torino, negli stessi giorni di sua madre, Felicita, poi deceduta in ospedale il 21 marzo 2020. Il conduttore, invece, venne dimesso il 30 marzo 2020. Ai nostri microfoni il 15 ottobre 2020 Chiambretti disse: "La politica è impreparata per la seconda ondata, il miglior protocollo contro il coronavirus siamo noi".

A fine dicembre aveva poi tracciato il bilancio del 2020: "Un'intera generazione mondiale di persone non potrà che ricordare il 2020 come il peggiore della propria vita anche se non è stato colpito, come il sottoscritto, dal covid in modo molto violento. Penso che l'anno per le restrizioni, per le mascherine, per la depressione generalizzata, per i problemi economici non potrà di certo essere ricordato come un anno eccezionale. L'unico vantaggio che avremo è che il prossimo anno sarà migliore di questo, ne sono quasi sicuro".

Segui la pagina Facebook di TorinoToday per essere aggiornato sulle notizie di Torino e provincia 
  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero Chiambretti ha di nuovo il covid: "Regalo di Natale: sono positivo. Sto comunque bene"

TorinoToday è in caricamento