Attualità San Salvario / Corso Massimo d'Azeglio, 17

Vaccinazioni a Torino, all'ospedale Valentino un centro misto per pubblico e aziende

Ma restano i letti, in caso di peggioramento della situazione epidemiologica

Il nuovo centro vaccinale ospitato all'ospedale Valentino, nell'ex padiglione di Torino Esposizioni, sarà a disposizione dei cittadini durante il giorno mentre a partire dal tardo pomeriggio verrà messo a disposizione delle aziende private per la vaccinazione dei dipendenti.

La riconversione 

Il progetto di riconversione è stato illustrato ieri, giovedì 13 maggio, da Antonio Rinaudo, commissario dell'Unità di Crisi regionale, a margine di un incontro con le associazioni di categoria tra cui Unioncamere, Camera di Commercio, Cna, Unione Industriale, Ascom e Confartigianato. Presenti alla riunione anche il direttore generale della Città della Salute, Giovanni La Valle, e dell'Asl Città di Torino, Carlo Picco.

Ospedale sempre pronto 

Lo spazio nel padiglione, in cui era stato allestito l'ospedale da campo per accogliere i pazienti covid a bassa intensità durante il periodo più duro dell'emergenza sanitaria, sarà - come detto - a disposizione anche delle aziende in particolare quelle di piccole dimensioni che avranno a loro carico il personale sanitario impegnato nelle vaccinazioni, mentre la sanità pubblica comunque fornirà i vaccini e il supporto informatico e logistico.

Il nuovo centro vaccinale manterrà in ogni caso l'attuale allestimento con i posti letto in modo da "essere pronto - sottolinea la Regione - a dare supporto al sistema ospedaliero qualora fosse necessario".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni a Torino, all'ospedale Valentino un centro misto per pubblico e aziende

TorinoToday è in caricamento