menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carmagnola, partono i lavori di riqualificazione dell'area mercatale

Nuova pavimentazione, ma anche colonnine a scomparsa per l'energia elettrica

Nuovo look per il centro storico di Carmagnola. Inizia oggi, lunedì 22 marzo, infatti il percorso di riqualificazione dell’area mercatale di piazza Garavella. Dopo l’allestimento del cantiere, dal 29 marzo partiranno i lavori veri  che dovrebbero concludersi a fine maggio.  

Nuova pavimentazione 

L'intervento prevede la demolizione della pavimentazione esistente, il posizionamento dei cavidotti e delle colonnine degli allacciamenti a scomparsa per gli ambulanti. Sarà poi realizzato il fondo e posizionata la nuova pavimentazione in porfido. Per limitare il disagio l'area cantiere sarà divisa in due e i lavori inizieranno prima sul lato centrale e sinistro della piazza: nei prossimi giorni i vigili urbani distribuiranno ai negozi e ai residenti la piantina con le indicazioni per la viabilità.

Il traffico veicolare sarà consentito da via Valobra a salire in via Gardezzana mentre da piazza Sant’Agostino a scendere sarà deviata per i primi 20 giorni in via Granaglie. Appena realizzato l'attraversamento pedonale in via Cavalli, la deviazione sarà spostata in via Cavalli.

Realizzato il primo tratto si procederà a lavorare sul lato destro di piazza Garavella, lato via Gardezzana per circa 15/20 giorni. Per la realizzazione di questo ultimo lotto sarà chiuso al transito l’ultimo tratto di via Valobra verso via Gardezzana, con possibilità di svoltare in via Spanzotti e in via Provvidenza.

Altre migliorie 

I lavori comprenderanno anche la sostituzione delle prese luce sotto la tettoia di piazza Martiri, la realizzazione della linea di fornitura dell’energia elettrica e il posizionamento delle colonnine a scomparsa in Piazza Martiri, a servizio dell'area mercatale.

Con l'uscita del Piemonte dalla zona rossa, i banchi non alimentari del mercato del sabato e del mercoledì presenti in piazza Garavella saranno posizionati in via Gardezzana per la durata del cantiere. I  portici e il marciapiede antistante la Chiesa di S. Giovanni Decollato resteranno sempre percorribili. 

"Si tratta dei lavori del secondo progetto finanziato dai bandi della Regione Piemonte - hanno commentato il sindaco, Ivana Gaveglio e l'assessore alle Attività Produttive, Gian Luigi Serra - a breve presenteremo la candidatura per il riconoscimento del distretto commerciale. Siamo consapevoli che il cantiere provocherà disagi ai negozianti e ai residenti - hanno aggiunto - , siamo però sicuri che a lavori ultimati la riqualificazione di quest'area contribuirà al rilancio del commercio sia fisso che ambulante della nostra città. Confidiamo che il termine dei lavori coincida con la fine dell'emergenza Covid 19 per il definitivo rilancio dell'economia e la ripresa della socialità"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento