Venerdì, 6 Agosto 2021
Attualità

"L'Eurovision 2022 dovrà essere a Torino": la Lega sprona Regione e Città a sostenere la candidatura

Due ordini del giorno firmati dagli esponenti del Carroccio

I Maneskin vittoriosi all'Eurovision 2021

"L'Eurovision 2022 dovrà essere a Torino". Questo è il pensiero dei consiglieri regionali e comunali torinesi della Lega, ovvero Sara Zambaia, Fabrizio Ricca, Stefano Allasia e Andrea Cerutti che hanno presentato - con prima firmataria Zambaia - un ordine del giorno con il quale chiedere alla Giunta regionale di sostenere la candidatura di Torino come sede del prossimo Eurovision Song Contest.

"L’Eurovision rappresenta una grandissima occasione per il territorio che lo ospita. Sia in termini di visibilità che di ricadute economiche. E Torino ha tutti i requisiti per diventare capitale della musica europea 2022. La Lega è da sempre dalla parte della musica, della cultura nonché dello sviluppo della città e della regione".

Un identico ordine del giorno è stato presentato anche in consiglio comunale a Torino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'Eurovision 2022 dovrà essere a Torino": la Lega sprona Regione e Città a sostenere la candidatura

TorinoToday è in caricamento