Emergenza smog, stop alla circolazione dei veicoli euro 4 diesel: le limitazioni

A Torino e in 22 altri Comuni

Immagine di repertorio

Continua l’emergenza smog a Torino. Dopo le limitazioni strutturali in vigore negli ultimi 4 giorni, torna il blocco per i veicoli fino alla classe emissiva euro 4 diesel. È il secondo blocco del 2020 (e di gennaio) per i veicoli euro 4 diesel: scatterà martedì 28 gennaio e sarà in vigore fino a giovedì 30 gennaio.

Semaforo arancione

All'accensione del semaforo arancione (dopo 4 giorni consecutivi di superamento dei limiti) si fermano anche le autovetture diesel Euro 4 adibite al trasporto persone dalle 8 alle 19 (festivi compresi) e i veicoli commerciali diesel Euro 4 dalle 8,30 alle 14 e dalle 16 alle 19.

Con il semaforo arancione niente stufe a legna. Nei giorni “arancioni” viene fatto divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianto di riscaldamento alternativo) aventi prestazioni energetiche ed emissive non in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle.

Riepilogo limitazioni permanenti

  • Benzina, gpl e metano Euro 0 e Diesel Euro 0 e Euro 1: blocco di tutti i veicoli dalle 0:00 alle 24 festivi inclusi   
  • Diesel Euro 2 e Euro 3: Blocco dei veicoli adibiti al trasporto persone: tutti i giorni (festivi compresi) dalle 8 alle 19; Blocco dei veicoli adibiti al trasporto merci: dal lunedì al venerdì con orario 8 - 19; Blocco dei veicoli adibiti al trasporto merci: sabato e festivi con orario 8:30 - 14 e 16 - 19

 Tutti i dettagli sulle misure antismog a tutela della salute, comprese le esenzioni, ed i relativi provvedimenti sono reperibili sulla pagina web /emergenzaambientale.

Nell'ordinanza sono anche riportati: i veicoli esentati dalle limitazioni strutturali ed emergenziali, la mappa del territorio interessato e lo schema dettagliato delle limitazioni.

A Torino e in 22 altri Comuni 

Il blocco non riguarderà soltanto Torino ma coinvolgerà anche  Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Settimo, Venaria Reale, Caselle, Chivasso, Leinì, Mappano, Pianezza, Volpiano, Carmagnola, Vinovo, Chieri e Ivrea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento