menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Medhi Benatia, calciatore Juve

Medhi Benatia, calciatore Juve

"Rigore come uno stupro": pesante lite tra Medih Benatia e Maurizio Crozza

In televisione e su Instagram

A distanza di una settimana dalla sfida di ritorno tra Real e Juve - vinta dai bianconeri 1-3 - in televisione e su Instagram ancora si parla del rigore "dubbio" del bianconero Medih Benatia sul blancos .

E i toni non sono di certo pacati. Perché venerdì scorso, il noto comico Maurizio Crozza sulla trasmissione "Fratelli di Crozza" sul canale Nove, ha pesantemente attaccato Benatia, che pochi giorni prima aveva parlato di "stupro" nel commentare il calcio di rigore fischiato nel recupero dall'arbitro Oliver.

"Benatia, tu hai detto che quel rigore è stato uno stupro. Ma come è stato uno stupro? Stai attento a usare le parole, sei tu che hai fatto un'entrata del c... al 93'. Se però vuoi provare l'emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, prova a ficcartelo su per il c..., e un'idea a quel punto te la sei fatta", ha detto Crozza.

Nella serata di ieri, sul profilo Instagram di Benatia, il difensore ha voluto replicare a Crozza, usando toni piuttosto accesi: "Non fai ridere nessuno. Se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto. Imbecille. Testa di c...o".

BENATIA CROZZA-3

E Massimiliano Allegri, mister della Juve, è chiaro al riguardo: "Domani giocherà. Ora bisogna fare silenzio e pensare alla gara contro il Crotone. Se poi verrà multato è una decisione che spetta alla società, non a me".

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento