menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I banchi "decisamente ridotti" al Copernico

I banchi "decisamente ridotti" al Copernico

La denuncia del consigliere: "I banchi del liceo sono troppo ridotti. I ragazzi alti sono in difficoltà"

Sbaglio di consegna?

Sono finalmente arrivati i primi banchi "anti Covid" al liceo scientifico Copernico di corso Caio Plinio a Torino. E qui nascono i primi problemi, come denunciato dal consigliere comunale e regionale dei Moderati, Silvio Magliano.

Perchè i banchi sono ridotti. Decisamente ridotti. "Per i ragazzi appena più alti della media è praticamente impossibile sedersi in maniera corretta e frontale. Le foto in allegato sono significative: i banchi sono quelli della primaria o sono così per tutti? In quali altri Istituti del territorio la situazione è la stessa?", si domanda Magliano.  

E poi c'è un'altra situazione che per Magliano "è davvero incredibile". Ovvero quella dei corsi di formazioni on line per gli studenti nell'ambito del Salone dell'Orientamento organizzato dalla Città Metropolitana.

"La segreteria del Salone avrebbe inviato una mail per invitare i docenti a creare gruppi di studenti che al pomeriggio si ritrovino davanti a un unico dispositivo. Questo per il fatto che i collegamenti disponibili sarebbero 100 in totale. Sono molteplici le domande che mi pongo: che tipo di tecnologia e di account si utilizza? Se tutto è confermato, questa organizzazione come si concilia con una situazione di recrudescenza dell'emergenza che, al contrario, imporrebbe di evitare assembramenti?", conclude Magliano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento