SVILUPPATORE iOS - TORINO

Settore: It E Media / Information Technology / Sviluppatore
Azienda: KNET HUMAN RESOURCES SRL
Data annuncio: 26/02/2020
Sede di lavoro: Torino
Il nostro Cliente: Prestigiosa Società informatica ci ha incarico di selezionare un:

iOS DEVELOPER

Riporto gerarchico/funzionale: Team Leader

Dettaglio mansioni:
Attività di sviluppo iOs per app in diversi ambiti tra cui IoT, Entertainment, Augmented Reality.

Titolo di Studio:  Diploma.

Anni di esperienza maturati in analoga posizione: almeno 1 / 2 anni maturati in analoga posizione.

Settore di provenienza: Preferibilmente società informatiche o di consulenza informatica.

Conoscenze linguistiche: buona conoscenza della lingua inglese.

Conoscenze informatiche: richiesta la conoscenza del linguaggio di programmazione Swift.

Caratteristiche personali: Ottima capacità di relazione e attitudine al lavoro di squadra.

Offerta:

Livello di inquadramento proposto: Contratto di apprendistato o a tempo indeterminato. 

Retribuzione proposta: da valutare in base all'esperienza effettivamente maturata dal candidato selezionato (Indicativamente RAL max 30k), Ticket restaurant da 5€, Welfare di 258€ mensili. 

Sede di lavoro: Torino. Posizione di staff, non in consulenza o body rental.

Orario di lavoro: full time, 9:00 - 18:00

Data prevista per l’inserimento: immediato o compatibile con il preavviso del candidato.

La selezione è rivolta ad ambo i sessi dell’Art. 1 L. 903/77

E’ garantita la massima riservatezza e l’audizione personale con tutti i profili coerenti con quanto ricercato.

KNET HUMAN RESOURCES SRL: AUTORIZZAZIONE A TEMPO INDETERMINATO Prot. 39/0003074 / MA004.A003

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento