Informatore scientifico dermatologia

Settore: / Farmaceutico /
Azienda: Adecco Italia Spa
Data annuncio: 18/11/2020
Sede di lavoro: Torino
Sei un agente introdotto nella dermatologia? Vivi e svogli la tua professione nell'area Tra Torino, Novara e Aosta?

La divisione Lifescience del “Gruppo Adecco”, sta cercando per uno dei player più importanti del settore dell'oftalmologia, dei dispostivi medici e degli integratori alimentari un/a:

AGENTE MONOMANDATARIO

La risorsa entrerà a far parte di un'azienda solida, caratterizzata da una fase di rinnovamento dei processi aziendali, mirata a creare opportunità di nuovi inserimenti e crescita del personale interno.
L'agente avrà come focus medici dell'area dermatologica, divenendo un punto di riferimento per il target di specialisti del settore.
L'azienda è presente sul mercato da 35 anni e vanta un ampio listino di prodotti conosciuti presso il target medico di riferimento.
Tra i punti di forza dell'azienda rientra senz'altro la capacità di gestire in maniera verticale gran parte della filiera produttiva: dalle materie prime, alla ricerca e lo sviluppo di formule, fino alla produzione e alla relativa commercializzazione dei prodotti in tutto il mondo.

Requisiti essenziali:

- Esperienza pregressa di almeno 2 anni nel ruolo di informatore scientifico del farmaco.
- Ottime doti comunicative;
- Forte orientamento al risultato e all'obbiettivo;
- Automunito

Area di lavoro: Torino – Novara – Biella – Aosta
Domicilio preferibile: Torino

Si Offre: pacchetto retributivo di sicuro interesse composto da fisso + provvigioni
Se il tuo profilo è in linea con la descrizione, invia la tua candidatura a cristian.vallocchia@adecco.it

Se questo ruolo non fa per te ma pensi possa essere interessante per qualcuno che conosci, non esitare a segnalargli quest'annuncio.

Categoria Professionale: Scientifico / Farmaceutico

Città: Torino (Torino)

Patenti:
  • B

Mezzi di trasporto:
  • Auto

Disponibilità oraria:
  • Full Time

Candidati per questo lavoro

Partner:
Guide TrovaLavoro
Torna su
TorinoToday è in caricamento