CREDIT ANALYST - CATEGORIE PROTETTE L.68/99

Settore: / Categorie Protette /
Azienda: ADAMI & ASSOCIATI
Data annuncio: 22/05/2020
Sede di lavoro: Torino
CREDIT ANALYST-
CATEGORIE PROTETTE

Vision:

Il nostro cliente è un istituto di credito specializzato nel finanziamento auto.

Luogo di lavoro:

Torino

Mission:

Il candidato che stiamo cercando verrà inserito nell’ambito dell’ente Retail & Corporate Underwriting, la cui mission è di valutare, nel rispetto delle politiche di rischio aziendale, le richieste di affidamento relative alla clientela retail e corporate provenienti dalle diverse linee di business (Retail, Rental, Leasing e Dealer Financing).

Job Description:

Nello specifico, la risorsa si occuperà di:

• Analisi e valutazione delle richieste di finanziamento relative a clienti privati e/o persone giuridiche per i prodotti retail, leasing, rental.
• Valutazione ed affidamento dei clienti Corporate mediante analisi approfondita dei dati societari e predisposizione di un dossier di credito.
• Gestione della relazione con enti di vendita e strutture commerciali in merito alle decisioni di credito effettuate.
• Applicazione delle strategie e delle regole di credito adottate.

Requisiti Minimi:

• Appartenenza alle categorie protette ex lege 68/99.
• Esperienza nel settore bancario/finanziario come analista di credito di 1-2 anni.
• Laurea In Economia
• Capacità di analisi dei bilanci societari
• Spiccata capacità decisionale
• Ottime doti relazionali
• Abilità di comunicazione e negoziazione
• Attitudine a lavorare in gruppo, ottime doti relazionali
• Capacità organizzative, flessibilità, problem solving

Candidati per questo lavoro

Partner:
Offerte lavoro simili
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento