Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Devastano la sala d'attesa della stazione per combattere la noia: segnalati 4 minori

 

Si annoiavano. Cercavano un modo per combattere la noia e per divertirsi un po'. Sono quattro minori residenti a Strambino e Ivrea che domenica scorsa - 24 marzo - hanno devastato la sala d'attesa della Stazione ferroviaria di Strambino perché molto probabilmente non sapevano cosa fare. 

Si tratta di quattro minorenni tra i 14 e i 16 anni che sono entrati a volto coperto dentro la sala d'attesa e, dopo aver rubato un estintore dentro una carrozza del treno Aosta-Torino, hanno imbrattato il pavimento, i muri e le panchine. I carabinieri li hanno potuti riconoscere grazie alle telecamere di video-sorveglianza. Una volta convocati in caserma hanno ammesso ogni responsabilità. 

Uno dei 4 identificati è già noto ai carabinieri per due episodi avvenuti nell’ultimo mese. In un primo caso ha rubato una borsa dal cestino di una bicicletta parcheggiata all’uscita della scuola media “Modesto Panetti”. L’episodio più grave però riguarda il coinvolgimento del ragazzo in una lite, avvenuta durante il carnevale di Strambino. In quell'occasione i carabinieri avevano sequestrato un grosso coltello da cucina di 25 cm.

I quattro vandali sono stati segnalati al Tribunale per i Minorenni per furto  aggravato, deturpamento e imbrattamento di cose altrui. Potrebbero essere obbligati a ripulire la sala d'attesa della Stazione ferroviaria e a ripagare i danni provocati. 
 

Potrebbe Interessarti

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • La ladra che non ti aspetti al varco dell'aeroporto: imprenditrice ruba orologio e braccialetto

  • 1,5 kg di cocaina e 83mila euro in contanti nell'abitazione: due arrestati

Torna su
TorinoToday è in caricamento