Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Due giorni qui per scoprire se è così bella come dicono". Ma c'è anche chi vede la Mole brutta

 

È un risveglio lento quello della città dalle feste di fine anno. Aggirandosi per le vie del centro ci si può fare cullare dalla quiete che solo Torino sa infonderti. Giorni, quelli che abbiamo davanti, che ci traghetteranno fino all'Epifania (che tutte le feste si porta via) ed è dunque normale che in molti abbiano deciso di approfittarne per farsi qualche giorno di vacanza. 

Turisti che stanno animando la città. Sono tra le bancarelle dei mercatini di Natale, in coda per entrare al Museo Egizio o dentro la Mole Antonelliana. Uomini e donne, italiani e stranieri, che hanno scelto Torino per il loro meritato riposo. Ed ecco dunque che, mentre in piazza Castello gli operai sono al lavoro per smontare il grande palco sul quale è stato festeggiato il capodanno a Torino, le vie del centro cittadino sono invase da turisti alla scoperta della città. 

Sì, alla scoperta perché Torino è una città dalla vocazione turistica recente. Alcuni sono di passaggio, mentre altri hanno deciso di trascorrerci solamente un paio di giorni. Giusto il tempo per soddisfare la propria curiosità e vedere se è vero che sia così bella come tutti dicono. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento