"Traiettorie Liquide", Federica Brignone e Generali in prima linea contro l'inquinamento

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sarà in mostra fino al 5 luglio presso la sede di Banca Generali di piazza CLN a Torino la mostra fotografica "Traiettorie Liquide". Protagonista della rassegna fotografica è la sciatrice della nazionale italiana Federica Brignone. 

In mostra dieci scatti fotografici che ritraggono la campionessa immersa in acqua con scarponi e sci. Attorno a lei un mare di plastica. A ritrarre la sciatrice è stato il fotografo Giuseppe La Spada. 

"Traiettorie Liquide" è un progetto fortemente voluto da Federica Brignone e sostenuto con convinzione da Banca Generali che ha deciso di seguire l'atleta anche in questa avventura. Tra Generali e Federica Brignone il sodalizio infatti è decennale. 

L'impegno di Banca Generali per la sostenibilità ambientale è centrale e rinomato, come ha sottolineato Michele Seghizzi - direttore Marketing e Relazioni Esterne di Banca Generali. Lo scorso febbraio Banca Generali ha presentato un progetto per lo sviluppo di portafogli sostenibili che rispettino i 17 obiettivi dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite.

I dieci scatti fotografici sono in vendita e i proventi verranno utilizzati per ripulire le spiagge dai rifiuti plastici. 

Potrebbe Interessarti

  • Bomba di grandine sulla città: strade allagate e rami caduti in centro

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Torino Pride 2019, Luxuria: "Non è una carnevalata, chi lo dice offende migliaia di cittadini"

Torna su
TorinoToday è in caricamento