Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Tragedia di piazza San Carlo, due anni dopo: una targa in memoria delle due vittime

 

A due anni di distanza dalla tragedia di piazza San Carlo verrà affissa una targa per ricordare le vittime di quella drammatica serata, Erika Pioletti e Marisa Amato. A ribadirlo Viviana D'Ingeo, la figlia di Marisa Amato, al termine della commemorazione che si è tenuta questa mattina, lunedì 3 giugno: "La commemorazione è stato un momento molto toccante. Noi l'anno scorso non l'abbiamo vissuto perché mamma era ancora in vita. Ci farà piacere anche che il Prefetto darà la deroga per affissare la targa in nome ri erika e mamma. Pensiamo che siano due persone che si meritano questo ricordo". 

Poi la figlia di Marisa Amato ha ribadito che la famiglia porterà la onlus fondata dalla madre: "La onlus di mamma andrà avanti anche perché è il simbolo della sua forza. Lo ha dimostrato nella malattia e continueremo a portarlo avanti".

Alla commemorazione erano presenti anche le istituzioni torinesi con in testa la sindaca Chiara Appendino che è stata al fianco della famiglia durante la cerimonia.  

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • Donna si lancia dalla finestra mentre la polizia sgombera la palazzina: video

Torna su
TorinoToday è in caricamento