Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Toro-Inter, rissa tra tifoserie: la polizia arresta cinque ultras granata

Colpiti anche due steward

 

Cinque arresti per gli scontri avvenuti allo stadio Olimpico Grande Torino prima della partita del campionato di calcio di serie A tra Toro e Inter. A finire in manette cinque ultras aderenti al gruppo oltranzista dei Torino Hooligans ai quali vengono contestati i reati di rissa, violenza e lesioni ad incaricato di pubblico servizio.

Poco prima della partita, che si è svolta sabato 23 novembre 2019, circa 20 individui appartenenti al gruppo ultrà granata sono entrati sugli spalti del secondo anello della curva sud dello stadio Grande Torino e hanno aggredito i supporter interisti. Questi ultimi erano entrati allo stadio con regolare biglietto per il settore "Primavera". 

Due steward che, insieme ai colleghi avevano il compito di tenere separate le due tifoserie, hanno riportato lesioni lievi. Le due opposte tifoserie si sono fronteggiate colpendosi con calci, pugni, aste di bandiera, cinte e manici di ombrelli. La rissa è stata sedata grazie all’intervento di personale della Digos e di altri steward. 

Fondamentali per gli "arresti differiti"sono state le immagini video effettuate dal personale specializzato della “Sezione Indagini Tecnologiche” della Digos di Torino. È stato inoltre avviato l’iter per l’adozione della Daspo nei confronti di tutti gli autori della violenta rissa.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento