Il giorno dei tornelli sui bus Gtt, la sindaca: "È un sistema di civiltà"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"All'inizio rallenterà un po' la salita perché dobbiamo abituarci, ma il controllo adesso è massimo. Questo è un sistema di civiltà che premia chi paga il biglietto. Continueremo con l'estensione e spero che potremo attrezzare anche i bus nuovi con questa importante novità" - Chiara Appendino, la sindaca di Torino, questa mattina era davanti alla stazione di Torino Porta Susa di buon'ora per assistere al debutto dei tornelli sui bus della linea 19. 

Da oggi - lunedì 4 marzo - infatti, chiunque salirà a bordo di uno dei bus della linea 19 dovrà superare il controllo dei tornelli. Una sperimentazione voluta da Comune di Torino e GTT. Qualche settimana fa proprio la sindaca con un video aveva spiegato come funzioneranno

Per non cogliere impreparati i passeggeri, tutte le fermate che sono sul percorso della linea 19 sono state munite di svariate indicazioni: oltre ai consueti cartelli che spiegano come superare il tornello, è stata aggiunta anche un'apposita segnaletica sui marciapiedi delle fermate che indica il punto in cui posizionarsi per salire sul mezzo e invita a preparare il biglietto. 

Da oggi, teoricamente, l'ingresso al bus sarà consentito solamente in testa al mezzo. E a chi sostiene che qualcuno tenterà lo stesso di salire sul bus senza biglietto la sindaca risponde così: 

Potrebbe Interessarti

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Bus prende fuoco al capolinea, paura per i passeggeri

  • Torino Pride 2019, Luxuria: "Non è una carnevalata, chi lo dice offende migliaia di cittadini"

Torna su
TorinoToday è in caricamento