Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrivano i tornelli sui bus GTT: come funzionano e su quali linee saranno attivi

 

Debutteranno a fine mese i tornelli sui bus GTT. La sperimentazione, per il momento si tratta di un esperimento, partirà dalla linea 19 che attraversa Torino da corso Cadore fino a corso Bolzano e viceversa. 

L'annuncio ieri - giovedì 7 febbraio - da parte della sindaca Chiara Appendino tramite un video pubblicato sulla sua pagina facebook: "Non è accettabile che tanti passeggeri onesti - che ringrazio - paghino la scorrettezza di pochi. Si tratta di un'iniziativa che avevo particolarmente a cuore. I trasporti pubblici sono un servizio della comunità, pertanto è giusto che tutti contribuiscano" - ha scritto la sindaca a commento del video.

Come ha precisato l'amministratore delegato di GTT Giovanni Foti, in questa prima fase verranno valutati i risultati del progetto e in seguito verrà deciso se installare i tornelli anche su altre linee. Al momento si inizierà con la linea 19, per poi proseguire con la 6, quella che collega corso Gabetti con piazza Carlo Felice: "Se questa sperimentazione funzionerà ci attrezzeremo per andare a installare i tornelli anche sui nuovi 74 bus che arriveranno a maggio" - ha dichiarato Giovanni Foti. 

Ma come funzioneranno i tornelli? Prima di tutto sui bus con i tornelli si potrà salire solamente dalla porta posta in testa al bus e si dovrà scendere dal fondo, chi ha difficoltà di accessibilità potrà continuare a salire dal centro. Posta prima del tornello ci sarà la macchinetta obliteratrice per la tessera BIP - il tornello infatti e collegato alla tessera; il tornello si aprirà dopo che il passeggero avrà bippato. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento