TAV, imprese italiane e francesi unite per creare lavoro

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Le piccole e medie imprese italiane incontreranno le aziende francesi interessate agli appalti della Tav Torino-Lione. L'appuntamento è per giovedì prossimo a Chambery dove una ventina di imprese italiane aderenti all'Unione Industriale e al Collegio Costruttori si metteranno in contatto con le omologhe francesi. Un modo per creare lavoro facendo sinergia. L'obiettivo è quello di permettere alle imprese italiane di inserirsi in un mercato, quello dei cantieri per la costruzione della linea ad alta velocità torino-lione, che per i due terzi si svolgono in territorio francese. Le aziende coinvolte sono quelle che operano nel settore edili o di impiantistica. I cantieri che potrebbero aprirsi hanno un valore complessivo di 250 milioni di euro. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E speriamo che dall'altra parte facciano con i no TAV come con i migranti....

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Caos piazza Baldissera, uno studente del Poli trova la soluzione agli ingorghi

  • Video

    Una parata di carriattrezzi per l'ultimo saluto a 'Bombolo', morto per un tumore

  • Video

    Narcotizzava le vittime per svuotare il loro conto in banca, arrestata la "Mantide" di Torino

  • Video

    Non solo piazza Baldissera, in città c'è un altro punto critico

Torna su
TorinoToday è in caricamento