Emergenza spaccio, i residenti non ne possono più e chiamano Striscia. Ma anche diversi arresti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Esasperati dalla situazione sempre più insostenibile, hanno deciso di chiamare Striscia la Notizia e prontamente di è presentato Vittorio Brumotti. Stiamo parlando dei torinesi che abitano vicino al Parco Dora o a corso Principe Oddone. Il biker e conduttore televisivo ha testimoniato il degrado della zona. 

Esasperati i residenti lo hanno chiamato per segnalare la presenza elevatissima in quei territori di spacciatori e tossicodipendenti che si drogano vicino alle abitazioni. A pochi metri dai parchi dove quotidianamenti i bambini vengono portati a giocare. Brumotti, in sella alla sua bicicletta, si è messo all'inseguimento, giorno e notte, degli spacciatori. 

Una situazione insostenibile nonostante il lavoro dei carabinieri della compagnia oltre Dora che allo stesso modo di Brumotti, travestiti da ciclisti, hanno portato avanti dall'inizio dell'anno una serie di operazioni contro lo spaccio attraverso le quali sono riusciti a incastrare i pusher di corso Principe Oddone. 

Da gennaio ne sono stati arrestati 22, tutti senegalesi, tutti con l'accusa di spaccio e di detenzione di sostenze stupefacenti.  L'ultimo  arresto è stato effettuato ieri pomeriggio in un servizio preventivo nel quartiere Aurora e Barriera di Milano.

Nella sola giornata di ieri sono finite in manette sei persone per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. A una di queste, oltre alla droga, sono stati trovati addosso circa 900 euro in contanti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (16)

  • Chiamare dei sicari sarebbe molto più utile...

  • La precedenza, titolo/i sono sempre suoi, l'altro mondo, per riconoscimento Nazionale. Una prece.

  • Mancanza di coraggio eh...stufo, dire di persona a quel ragazzo della mancata strage del bus che ' avrebbe chiesto aiuto non per salvare gli altri, ma per mettere prima in salvo se stesso' e che 'avrebbe potuto offrirsi come ostaggio'...Paura...eh....?

  • Tu compreso stufo, riguardo i sicari. Mancanza di coraggio eh..stufo, inviare mail e/o dire di persona ai Carabinieri che stano indagando sulla scomparsa di Samira Sbiaa ' tempo e lavoro sprecato '. Paura del confronto......?

  • .... caro Miki, per quanto tu possa avere una parte di ragione rimane il fatto che così come se non ci fossero stranieri gli spacciatori potrebbero essere solo italiani(... per niente una bella cosa, ma importarne è sicuramente stupido,e di xenofobo in ragionamenti logici e matematici non c'è un bel niente....), altrettanto se non ce ne fossero proprio i clienti sarebbero costretti ad andare oltre frontiera per i loro acquisti :scenario improbabile, persino in altri tempi è esistito il contrabbando, ma questo non toglie che sia più facile reprimere l'offerta (... tanto più quando ad opera di gente che andrebbe espulsa all'istante...), che sia chiudendo negozi irregolari, cacciando prostitute e spacciatori stranieri-... e mettendo in galera i delinquenti italiani... -, togliendo, limitando e rendendo quanto più difficile possibile l'accesso a pratiche illegali...

  • Tanti pusher = tanti clienti. Iniziassero a rendere la vita difficile ai clienti sarebbe un passo avanti. Mi rivolgo alla cricca xenofoba che scrive regolarmente nei commenti: Io i clienti li vedo, sono italiani, proprio come voi e me. C'è un'emergenza dovuta al consumo di droga e nessuno fa niente. «Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio di tuo fratello»

  • Intanto facciamo lo sfratto a questi sono pericolosi

  • Fuori sono la nostra rovina......fate una retata e spediteli alloro paese!!!!!

  • E stasera 3 moto e 2 jeep della polizia ne hanno arrestati altri!casso... Ma in questa zona tutti pusher colorati sono?! Ma sparargli in fronte? Tanto servono a niente nel mondo!

  • Ma siete davvero sicuri che il problema dipenda dalle persone e rimandando tutti gli africani a casa la droga sparirebbe? Mi sembra di ricordare che la più grande organizzazione criminale specializzata in traffico di stupefacenti sia calabrese e si chiami ndrangheta...

  • ' Basterebbe' che una volta arrestati e scontata la pena, venissero espulsi.....

  • Li beccano,li arrestano,la giostra del traffico continua!!quelli arrestati,vengono sostituiti da altri "colleghi"nordafricani!!unica soluzione per tutti,espulsione con accompagnamento coatto al loro paesello!! fora dai ball!!

  • Ne beccano in continuazione, nonostante l'ausilio di carabinieri travestiti da ciclisti (?)...e farsi una domanda sulla FONTE di tali 'galantuomini'?

  • Dovrebbero arrestare anche chi consuma la droga |

  • E di questi 22 quanti sono stati rimpatriati coattivamente?

  • lamentarsi se poi la gente ci va.da questi.....e inutile!

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Paura al semaforo: l'auto ferma al rosso prende improvvisamente fuoco

  • Cronaca

    Crollano sul marciapiede i pannelli del tetto della scuola: il video

  • Video

    Stefano Leo ripreso nell'ultimo video: c'è tutta la sua esplosiva felicità e voglia di vivere

  • Video

    Svaligiavano appartamenti e fotografavano le vittime: 79 colpi in nove mesi, quattro arresti

Torna su
TorinoToday è in caricamento