Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risse, scippi, aggressioni sotto casa: i residenti del quartiere sono in balia dei violenti

La prima denuncia nel novembre 2017

 

Risse, scippi, aggressioni fisiche e verbali. Ogni sera l'area intorno all'Asl di via Montanaro a Torino diventa terra di nessuno. A farne da padroni personaggi loschi che vivono di spaccio e prepotenza. I residenti, rintanati nella propria casa, sono esasperati. 

Immagini, quelle che abbiamo pubblicato, che sono state realizzate da un residente della zona e che riprendono serate differenti durante le quali l'epilogo è sempre lo stesso: una rissa, scambio di droga e violenze. 

"Buonasera, vi scrivo sempre dalla amata zona Barriera di Milano", ci scrive il lettore, "Ogni sera vediamo risse, scippi aggressioni sia verbaili che fisiche a persone che passano tranquillamente per le strade, tutto questo non è tollerabile. Basta, siamo stanchi. Ormai anche l’intervento della Polizia di Stato non serve più a nulla il problema è a monte: vogliamo le istituzioni che ci hanno promesso che avrebbero ripulito il nostro quartiere, invece continuiamo a vivere nel degrado e nel terrore". 

La prima segnalazione che il nostro giornale ha ricevuto è datata novembre 2017; nel gennaio del 2018 abbiamo raccontato nuovamente la vicenda. A due anni di distanza nulla è cambiato. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento