Si cala dalla finestra per scappare dalla polizia, ma rimane bloccato sul balcone: lo salvano i pompieri

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Ha cercato di sfuggire agli uomini della polizia lanciandosi dalla finestra sul balcone dell'abitazione al piano di sotto, ma da lì poi non si è potuto più muovere fino all'arrivo dei Vigili del Fuoco. È accaduto a un senegalese di 20 anni.

Ma come ha fatto l'uomo a finire su quel balcone? I fatti. Un cittadino senegalese di 19 anni - non quello che è rimasto bloccato sul balcone - viene arrestato dagli agenti del Commissariato di Barriera di Milano per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza. Gli agenti notano l'uomo all’incrocio tra piazza Baldissera e via Cecchi. Questo si dà alla fuga e poco prima di essere fermato il ragazzo si disfa di un fazzoletto contenente 32 dosi di cocaina. 

A quel punto gli agenti decidono di perquisire anche l'abitazione dell'uomo. Qui trovano altre persone, tra cui il 20enne senegalese che si dà alla fuga calandosi dalla finestra e lanciandosi sul balcone del piano di sotto. Peccato che l'abitazione fosse chiusa e disabitata. Per trarlo in salvo sono intervenuti i Vigili del Fuoco. 

Potrebbe Interessarti

  • L'azione da favola alla Partita del Cuore: CR7-Totti-Pirlo contro Buffon | Video

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Bus prende fuoco al capolinea, paura per i passeggeri

Torna su
TorinoToday è in caricamento