Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Strappa il cellulare a una passeggera del tram: rintracciato e arrestato un mese dopo. Alla fermata

Stava per riprovarci?

 

A metà ottobre 2019, poco prima delle 7 del mattino, una donna era stata scippata su un tram della linea 4 in corso Giulio Cesare. Non appena il tram si era fermato e aveva aperto le porte a una fermata, un uomo le aveva strappato il telefono sotto gli occhi degli altri passeggeri ed era fuggito facendo perdere le sue tracce.

Il malvivente, un marocchino di 31 anni, è stato riconosciuto dagli agenti del commissariato Dora Vanchiglia dopo la denuncia della vittima, grazie alla visione delle immagini del sistema di videoregistrazione del mezzo pubblico. Era già noto ai poliziotti e in quanto in passato aveva commesso altri reati nell’area mercatale di Porta Palazzo. Tra l’altro su di lui gravava un ordine di rintraccio, emesso, sempre nel mese di ottobre, dalla Corte di Appello di Torino per la sostituzione della misura dell’obbligo di firma con la custodia cautelare in carcere.

La sera di mercoledì 13 novembre 2019, intorno alle 19.30, gli stessi agenti lo hanno rintracciato a una delle fermate del tram di Porta Palazzo. Che volesse riprovarci?

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento