Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pasquetta, fanno festa e pubblicano i video sui social: giovani torinesi nel mirino di Selvaggia Lucarelli

Non sono proprio riusciti a stare a casa

 

A beccarli è stata Selvaggia Lucarelli, ma c'è da dire che loro non sono stati affatto accorti perché, se proprio vuoi beffarti dello Stato, non rispettare le regole che sono state imposte e rischiare di diventare un pericolo per chi ti circonda, almeno non pubblicare su Instagram le storie che registri durante la pasquetta. 

A finire nel mirino della giornalista, che non è la prima volta che segnala via social comportamenti scorretti dei cittadini, sono un gruppo di ragazzi e ragazze di San Mauro, in provincia di Torino, che ieri, lunedì 13 aprile, hanno deciso di festeggiare la pasquetta insieme ingorando bellamente le indicazioni del Governo, della Regione e del proprio Comune. 

I baldanzosi giovinotti che si erano annoiati delle videochiamate - loro lo dicono in modo meno elegante - non solo hanno deciso di festeggiare a stretto contatto, ma hanno anche pubblicato su Instagram i video della pasquetta. Qualcuno però avrà fatto notare loro che quei video potevano ritorcesi contro loro e così li hanno cancellati, ma la giornalista ha fatto in tempo a scaricarli e a pubblicarli sul proprio profilo Instagram. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento