Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

Video: irruzione dentro il mattatoio, animalisti incatenati al "corridoio della morte"

 

Hanno occupato il mattatoio comunale di via Traves e stanno occupando ogni loro azione dimostrativa su facebook. Sono un centinaio di attivisti italiani, francesi, belgi e svizzeri che questa notte hanno fatto irruzione nei locali di via Traves e si sono incatenati lungo il corridoio in cui gli animali vengono spinti prima di essere uccisi. Stanno documentando ogni loro azione su facebook sul gruppo '269 Libération Animale'.

Sul social hanno scritto: "Usiamo i nostri corpi come 'arma' per bloccare il massacro degli animale e fare co-resistenza con loro. Gli animali vogliono vivere, non essere uccisi in condizioni migliori! Non è una semplice azione militante, ma un forte gesto politico, un'operazione di disobbedienza civile". 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento