Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Meno polizia, più edilizia scolastica: studenti occupano il Liceo e scendono in piazza

 

"Mentre il Ministro Salvini spende 2,5 milioni per telecamere nelle scuole e blitz antidroga previsti dal piano “Scuole Sicure”, il nostro liceo ancora non ha una scala antincendio d’emergenza" - a dirlo è Pietro Mazzucco, rappresentante degli studenti nel consiglio d’istituto del Liceo Volta di via Juvarra. 

Gli studenti questa mattina hanno deciso di agire in modo deciso e di occupare parte dell'Istituto. Il blitz della Polizia di lunedì scorso è solo l'ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso perché alle spalle della loro protesta ci sono anche altre questioni che riguardano direttamente il Governo. 

Già nelle settimane passate infatti gli studenti torinesi si erano riuniti in piazza Arbarello per organizzare una mobilitazione che si terrà in tutta Italia il 22 febbraio. Quel giorno gli studenti di 50 città italiane protesteranno contro il nuovo esame di maturità, ma ha anche contro il taglio di 4 miliardi di euro all’istruzione. 

Potrebbe Interessarti

  • Coppia fa sesso davanti all'ospedale Oftalmico, in pieno centro città: video

  • Cuoco uccide il giardiniere a coltellate: gli istanti dopo l'omicidio

  • Risse, strattoni e urla in mezzo alla strada: i tossici mettono in subbuglio il lungo fiume

  • La ladra che non ti aspetti al varco dell'aeroporto: imprenditrice ruba orologio e braccialetto

Torna su
TorinoToday è in caricamento