Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Metropolitana di Torino, le scale mobili sono un problema: dove sono quelle non funzionanti

Alla stazione Re Umberto sono rotte entrambe

 

Poche settimane fa è stato annunciato dal Governo lo stanziamento di 828 milioni di euro per la realizzazione della seconda linea della metropolitana di Torino. Peccato che la prima non sia ancora terminata e lo stato della stessa non sia dei migliori. 

Sono tanti infatti i viaggiatori torinesi che ogni giorno hanno a che fare con il disservizio della Metro 1. Non sono poche le segnalazioni che ci sono arrivate a riguardo di un continuo malfunzionamento delle scale mobili e abbiamo deciso di verificare di persona. 

Male, anzi malissimo, la stazione Re Umberto dove le scale mobili non funzionano in nessuno dei due lati di ingresso. Bloccate e neppure sbarrate, i pendolari sono costretti a farsela a piedi. 

Non meglio neppure in uno degli snodi metropolitani più importanti come la stazione di Torino Porta Nuova dove le scale mobili che portano in via Sacchi non funzionano. Rotta anche la scala mobile che porta in piazza Carlo Felice, lato piazzetta Lagrange. In questo caso, i lettori, ci dicono che la situazione è in questo stato da almeno due settimane.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento