I lupi arrivano in collina alla ricerca di prede: il video

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

I lupi sono arrivati sulle colline del chivassese e dell'alto astigiano. Ne abbiamo la certezza grazie alle immagini che sono state girate dagli agenti faunistico-ambientali del Servizio Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino. Una video-trappola posta nel territorio del comune di San Sebastiano da Po riprende due lupi che si aggiravano nella notte del 7 gennaio alla ricerca di prede da allevamento. 

Barbara Azzarà, Consigliera metropolitana delegata alla tutela della fauna e della flora, sottolinea che “si tratta della seconda prova inequivocabile, dopo quella delle analisi genetiche su una predazione, della comparsa e probabile colonizzazione del predatore nel territorio della collina chivassese e dell'alto astigiano. Gli animali, in apparente ottima salute, si aggiravano nottetempo nei pressi del centro faunistico Oasi degli Animali alla infruttuosa ricerca di prede d'allevamento, ormai protette da recinzione elettrica”.

A questo punto gli agenti del Servizio Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino monitoreranno l'impatto della presenza del predatore sulle popolazioni delle prede e il conseguente riequilibrio degli ambienti naturali.

A inizio gennaio altre due segnalazioni della presenza del lupo, questa volta in alta Valle Susa.

Potrebbe Interessarti

  • Bomba di grandine sulla città: strade allagate e rami caduti in centro

  • Automobilisti bloccati dai ciclisti che urlano: “Non arrabbiatevi, aprite gli occhi”

  • Pioggia e grandine su mezza provincia, serata di allagamenti e disagi

  • Vive su una panchina davanti al carcere, la protesta della ragazza che vuole tornare dietro le sbarre

Torna su
TorinoToday è in caricamento