Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La nota comica ci ha voluto mettere la faccia, un progetto a favore dei bambini

 

I numeri del progetto "Io leggo perché" sono talmente importanti da far venire i brividi: più di 2.000.000 tra bambini e ragazzi interessati dall'iniziativa; oltre 9.000 scuole coinvolte; 2.130 librerie mobilitate; ben 100.000 i libri messi a disposizione degli editori. Si tratta di un progetto, cui Luciana Littizzetto è testimonial, che si pone l'obiettivo di contribuire alla creazione e al potenziamento delle biblioteche scolastiche. A promuovere "Io leggo perché" è stata l'AIE (Associazione Italiana Editori). Centinaia le scuole e le librerie coinvolte nel torinese. Fino al 28 ottobre sarà possibile donare un libro a un istituto scolastico, sul sito le indicazioni su come fare. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento