Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Carabinieri travestiti da ciclisti per scoprire l'operaio coltivatore di marijuana: arrestato mentre irrigava

 

I carabinieri si sono travestiti addirittura da ciclisti e runner per poter cogliere sul fatto un coltivatore di marijuana e alla fine sono riusciti ad arrestarlo mentre era impegnato a irrigare la propria piantagione. 

Succede a Lanzo Torinese dove i carabinieri della stazione di Mathi hanno arrestato per coltivazione e produzione di droga un italiano di 34 anni. I militari per parecchio tempo hanno tenuto sotto osservazione l'uomo, per non destare sospetti si sono addirittura travestiti da runner e ciclisti. 

L'uomo è stato sorpreso mentre irrigava una piantagione di marijuana composta da 387 piante di altezza tra i 20 centimetri e i 3 metri. La perquisizione all'interno della casa del 34enne ha permesso di sequestrare 200 grammi di marijuana già essiccata e pronta per lo spaccio e 30 grammi di hashish. L’uomo adesso è ai domiciliari.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento