Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scoperto laboratorio della droga, producevano crack a forma di ostia

È il secondo caso in pochi mesi

 

Individuato a Torino Nord un laboratorio per la preparazione di crack. A finire in manette un senegalese di 25 anni. L'uomo è accusato di violazione della normativa sugli stupefacenti. 

Il laboratorio è stato scoperto dagli operatori delle pattuglie "Falco" della squadra mobile di Torino che hanno fatto irruzione in un alloggio di Barriera di Milano, in via Leinì. Lì i poliziotti hanno trovato tutto il necessario per la preparazione della cocaina basata, meglio nota come crack. Il prodotto finale aveva la forma tipica delle ostie. 

Nell'aprile scorso venne scovato a Torino un altro laboratorio, in Via Randaccio, nel quartiere “Madonna di Campagna”. La Polizia sta cercando di comprendere se i due laboratori fossero collegati o riconducibili al medesimo gruppo criminale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento