Donne allo stadio solo se accompagnate: "È una cosa terribile". Troppi interessi per non giocare

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

"È una cosa terribile perché noi siamo persone come tutte". Parola di una donna che se fosse a Jeddah, in Arabia Saudita, mercoledì 16 gennaio non potrebbe entrare allo stadio per vedere la finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Milan se non accompagnata da un uomo. Sta divampando la polemica sui social e in rete. 

A Torino, davanti allo Juventus Store, alcuni tifosi bianconeri si sono espressi in merito. Qualcuno ha detto che Juventus e Milan dovrebbero pagare l'ingresso di tasca loro alle tifose, per qualcun altro invece bisognerebbe chiedere che alcuni posti fossero preservati per il gentil sesso, ma tutti sono d'accordo che ci sono troppi interessi in ballo per bloccare la partita. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • paesi trogloditi dell'etá della pietra

  • Tanto vincerà la Juve al 94° grazie ad un rigore inesistente. È per queste cose che bisogna indignarsi.

  • lo sporgo denaro sovrasta tutto, onore dignità. sarebbe logico che giocassero con gli spalti vuoti. cmq adesso succede a Dubai ma tra un po', se non ci svegliamo, capiterà qui.

  • Troppi SOLDI, a nessuno interessa se possono o no entrare le DONNE allo stadio! Complimenti alla FIGC!!!

Potrebbe Interessarti

  • Video

    Shopville Le Gru cambia look e arriva anche la multisala: in atto una "rivoluzione"

  • Video

    Lotteria Italia, a Torino venduto il biglietto da 1 milione di euro: ecco in quale ricevitoria

  • Video

    Aggredisce un uomo in centro con un'accetta, parlano i testimoni: le interviste

  • Video

    Seggiovia in balia delle raffiche di vento, i seggiolini oscillano vorticosamente: video

Torna su
TorinoToday è in caricamento